PHECGOMEL ( 44 METAUX )

Vi presentiamo un Momos degno di grande attenzione e di grande considerazione poiché appartiene alla serie degli studi di Turenne riguardanti proprio la salute umana: come conservarla e come ripristinarla quando si è perduta.
Per remineralizzare il corpo usa PHECGOMEL (44 METAUX).
Turenne ha scoperto TUTTI i minerali che costituiscono il corpo umano. Senza introdurli materialmente, grazie a questa nuova tecnica, è possibile assimilarli per effetto di catalisi prelevandoli dall'aria dove sono presenti in forma colloidale. Non occorre conoscere il tipo di carenza ne controllare i dosaggi. Tutto avviene in modo automatico e sicuro !

Si utilizza:

 

E’ possibile ricostituire l’equilibrio vitale delle cellule umane.
Una delle più importanti scoperte di Turenne è stata l’identificazione degli Elementi Primi mendeleviani che costituiscono l’intera struttura umana.
Neanche Schuessler, con i suoi dodici Sali, ha letto la “vera” composizione atomica del corpo umano.
Per la clinica moderna gli Elementi noti sono ancora molto pochi.
Tutti sappiamo oggi che per carenza di minerali, metalli, metalloidi, e gas rari, funzioni e strutture cellulari soffrono e degenerano.
Per questa occorrenza si è diffuso l’utilizzo di integratori alimentari, ma tra i 44 Elementi Primi atomici individuati da Turenne, ve ne sono moltissimi che non si possono assumere per quella via né per altre vie.
E così, oltre ad essere venuti al mondo “già molto poveri” di questo essenziale bagaglio costituzionale, tutti i giorni ne perdiamo ancora un po’.... e ancora un po’...!
La malattia, il malessere o qualunque cedimento sono nient’altro che la conseguenza di tali carenze !
E’ tempo di capire che “il medicamento” quale esso sia non è e non potrà essere risolutivo per riequilibrare la salute.

ECCO DOV’E’ STRAORDINARIO IL METODO TURENNE CON LE SUE POSSIBILITA’ ANCORA UNICHE:
in un primo tempo può individuare quali sono le carenze;
in un secondo tempo può far recuperare all’organismo tutti gli elementi deficitari mediante l’utilizzo del Momos Catalyst 44 METAUX che permetterà il recupero grazie al processo/fenomeno della catalisi.
Tutte le vibrazioni degli Elementi Primi (noti ed ignoti) sono presenti nei colloidi dell’atmosfera: è da lì che noi li catalizziamo.


44 METAUX, PHECGOMEL e PHE FEMIQ sono la triade di Catalizzatori d’onda che Turenne, attingendo dal regno minerale-vegetale-animale, realizza e considera l’unico vero “composto d’onde” necessario a tutti gli uomini.

PHECGOMEL è un insieme molto curioso ed interessante, lo vedrete nella descrizione tecnica di fine pagina, ma vi diciamo subito quali sono le sue specifiche competenze:
- per l’insieme delle tre piante agisce su quasi tutte le onde di malattia ad eccezione di blenoraggia, chancre mou, scarlattina ed endocardite ;

- ripristina tutti i 44 Elementi Primi del corpo umano, con una benefica azione su tutte le ghiandole;

- ha una forte azione di contrasto verso i parassiti interni;

- agisce beneficamente sulle funzioni della Vitalità, della Respirazione, della Nutrizione, della Riproduzione, del Sistema Ghiandolare; non influenza le funzioni della circolazione e del Sistema Cartilagineo e Scheletrico;

- agisce beneficamente su tutti gli organi, sul cervello e sui “colori” del corpo - mentre non sembra interessare ossa e midolli;

- per la presenza delle onde delle acque pesanti sotto forma di “acqua verde” agisce favorevolmente su gotta e reumatismo;

- con il catalizzatore 44 METAUX, di cui è complementare, agisce su una delle più brutte malattie conosciute: “linfogranulomatosi”.

Ti ricordiamo cos'è un CATALYST MOMOS e il fenomeno attraverso il quale il nostro corpo migliora.

CATALIZZATORE = che attiva l'azione della CATALISI corpo che provoca una azione catalica.
CATALISI = azione che esercitano alcuni corpi sulla composizione di certi altri, senza venire essi stessi modificati (Noi diciamo .... azione di disintegrazione)

ESEMPIO CORRENTE DI CATALISI

La mussola di platino in una condotta di gas di città, lo catalizza, così come l'ossigeno dell'aria, e il gas si accende.
E’ stato questo il principio d'accensione automatica degli impianti di illuminazione in molte città.
L’iridio, il palladio, l’osmio, il rutenio, il rame, il nickel, le soluzioni colloidali sono dei catalizzatori.
Anche la scintilla elettrica, scaturendo in un miscuglio inerte di idrogeno e ossigeno li catalizza e determina la formazione dell’acqua.

AZIONE DI CATALISI

Gli acidi minerali trasformano l'amido in destrina e zucchero senza perdita per essi.
La formazione di acido sulfurico, nelle camere di piombo attraverso la catalizzazione dell'acido nitrico.
La decomposizione dell'ammoniaca in azoto e idrogeno attraverso catalisi di un filo di ferro incandescente.

Biologia: In un vaso di Pètri contenente geli, senza alcun metallo, si deposita una colonia microbica contenente un peso analizzato, di ferro per esempio.
In un corpo 48 ore, a 37°centigradi, si constata la formazione di miliardi di colonie assolutamente identiche alla prima. Ciascuna contiene anche lo stesso peso di ferro. Da dove è stato preso questo ferro se non dall'atmosfera dove si trova allo stato colloidale, dunque assimilabile per la conservazione della vita?

E' grazie ad un procedimento identico che i nostri catalizzatori permettono all'organismo di prendere dall'atmosfera il ferro e gli altri metalli che sono a nostra disposizione allo stato colloidale.

I nostri catalizzatori agiscono sulle micelle per rallentare la flocculazione e sui liquori umorali che sono ionizzati.

 

Per entrare in possesso del Materiale Turenne (Momos Catalizzatori o altro) occorre seguire un breve Corso d'informazione e formazione, presso la Sede dell'Associazione o presso uno dei suoi Collaboratori specializzati. Il corso è totalmente gratuito.

 





Tutto sui Momos

Le grandi
categorie

Louis
Turenne